• Sonderveröffentlichung: Schroder Investment Management

A caccia di unicorni.

Schroders 865824362Capitale di rischio. Gli investimenti in capitale di rischio nel settore tecnologico hanno sempre avuto un fascino particolare per il grande potenziale di rendimento. Accelerati dalla pandemia, l'innovazione e le interruzioni stanno ora ricevendo un ulteriore impulso. "Le soluzioni di fondi intelligenti offrono agli investitori l'opportunità di investire presto nelle aziende miliardarie di domani", afferma Peter Begler, Schroders.

E' stata la prima volta nella storia della finanza. Nel 2019, sette delle dieci società quotate più importanti al mondo provenivano dal settore tecnologico. Quest'anno questa tendenza si è ulteriormente intensificata. La società madre di Google Alphabet, Apple, Amazon, Microsoft, Facebook, Tencent e Alibaba hanno potuto aumentare ulteriormente il loro valore di mercato - per la gioia dei loro azionisti.

Tutte queste aziende hanno una cosa in comune: nei primi anni hanno ricevuto finanziamenti da venture capitalist. Senza capitale di rischio (VC)hätten probabilmente non avevano alcuna possibilità di diventare così grandi. Questi investitori, che hanno investito nelle giovani start-up in una fase estremamente precoce, hanno poi naturalmente generato rendimenti quasi inimmaginabili.

"È l'attrattiva molto speciale di un tale investimento rintracciare i futuri leader di mercato il più presto possibile", spiega Peter Begler, Direttore Alternativo di Schroders. Lo dimostra il Cambridge Associates US Venture Capital Index, che si basa sui dati di 1794 fondi di venture capital statunitensi: Dal 1999 al 2019, una sezione trasversale di tutti i fondi CR statunitensi avrebbe fruttato un rendimento del 18% all'anno - dopo aver detratto tutte le commissioni e i costi.

Secondo le stime di Schroders, nel mondo esistono oggi più di 475 cosiddetti unicorni, società non quotate in borsa con un valore di mercato di oltre un miliardo di dollari. "Hanno cominciato tutti in piccolo. Se riescono a diventare pubblici, gli investitori di VC possono vendere le loro azioni in modo molto redditizio.E può essere un buon affare anche per i nuovi azionisti. Se una di queste aziende diventasse in seguito la piattaforma leader nel suo settore, potrebbe diventare un gigante del mercato", chiarisce Peter Begler.

In futuro, l'esperto sospetta che gli investimenti di VC si concentreranno principalmente sulle aziende del settore tecnologico e sanitario. "Le aziende tecnologiche hanno già rivoluzionato diversi settori negli ultimi anni - dall'industria musicale e dei media al commercio al dettaglio, alla finanza e all'industria automobilistica. E la pandemia di corona sta ora accelerando questo sviluppo. Che si tratti di videoconferenze, telemedicina, sistemi educativi online, pagamenti senza contanti o biotecnologie, tutti questi settori hanno recentemente registrato un aumento significativo della domanda. Ogni giorno nascono nuove idee, nuove aziende, nuovi entusiasmanti modelli di business.

Un produttore di software che permette a più persone di diverse sedi di lavorare contemporaneamente su uno stesso progetto potrebbe diventare un beneficiario della tendenza dell'home office. Servizi di pagamento online, vincere perché più persone pagano le loro fatture senza contanti. Le aziende che sviluppano farmaci per combattere efficacemente le malattie precedentemente incurabili o che sono attive nella ricerca sul cancro potrebbero fare un grande servizio all'umanità - e guadagnare molto denaro per se stessi e per i loro investitori nel processo.

Tuttavia, anche i rischi sono notevoli. "Nel settore del capitale di rischio, la regola generale è che circa il 20% delle aziende deve generare l'80% dei profitti di un fondo.enn molte delle giovani aziende non ce la fanno", dice l'esperto. Pertanto, è essenziale una diversificazione molto ampia per azienda e soprattutto per regione.

Sebbene la Silicon Valley negli USA sia ancora molto importante nel settore tecnologico, l'attenzione si sta sempre più spostando verso l'Asia. "Abbiamo scoperto che l'Asia ha ormai superato gli Stati Uniti nel numero di aziende che ricevono denaro dagli investitori di erstenMal". La Cina in particolare, che ha già prodotto diversi grandi gruppi tecnologici, sta quindi diventando sempre più importante - spinta dalle richieste e dalle idee dei suoi 750 milioni di utenti di dispositivi mobili. "E l'India, con la sua grande popolazione, potrebbe diventare un mercato futuro altrettanto importante".

La chiave di zumErfolg è quindi quella di affidarsi a diversi fondi CR. Poiché la selezione gioca un ruolo decisivo, dasDachfondskonzept di Schroders Adveq offre un reale valore aggiunto. Perché le differenze di performance non sono in nessun altro settore così grandi come nel capitale di rischio. "Mentre i fondi di punta nei quartili superiori generano rendimenti superiori al 20 per cento, i fondi peggiori registrano perdite", informa il professionista e aggiunge: "Ma ci vuole molta esperienza per separare il grano dalla pula".

Con i suoi 23 anni di esperienza di VC, Schroder Adveq non solo ha il necessario know-how nella selezione, ma ha anche accesso ai fondi più promettenti. "Neanche questo è scontato", chiarisce Begler.

Se questi ostacoli saranno superati, la classe di investimento VC 2020 potrebbe davvero diventare molto speciale. "In effetti, gli anni di crisi del passato sono stati anni di buoni investimenti", informa l'esperto. La disponibilità ad assumersi rischi vonAnlegern è quindi generalmente più bassa, meno flussi di capitale nel settore e gli investimenti hanno successo a prezzi più favorevoli. Il raccolto è poi corrispondentemente ricco dopo dieci a zwölfJahren investimenti. "Abbiamo effettivamente notato una relazione chiaramente inversa tra la quantità di capitale disponibile e la performance futura", informa Begler, "quindi, la situazione attuale potrebbe essere un buon momento per un ingresso".

Spera che la squadra di Schroder Adveq dimostri di nuovo le sue qualità. "In passato sono stati coinvolti in 135 dei 475 unicorni, tra cui otto dei dieci più grandi - non vedo perché questo processo di selezione non debba continuare a funzionare anche in futuro". ®

__________________

// Come investire - in capitale di rischio tecnologico.

Con la sua strategia Adveq Technology, Schroders investe da 23 anni nel capitale di rischio. La strategia è stata originariamente messa a punto per rendere la tecnologia statunitense accessibile agli investitori europei in una fase molto precoce. Il team ora investe a livello globale. Specialisti provenienti da diverse regioni del mondo e da diversi settori come la biotecnologia o l'informatica mettono insieme le loro competenze.

In qualità di partner affidabili di lunga data, gli esperti di Schroders hanno accesso ai migliori fondi CR. Ecco perché i risultati sono stati così convincenti in passato. I fondi Schroder Adveq sono sempre stati nella metà superiore, di solito anche nel primo trimestre del settore Tech VC.

__________________

Pubblicazione speciale:

Gestione degli investimenti Schroder

(Europa) S.A., filiale tedesca

Taunustor 1, 60310 Francoforte

www.schroders.de

PeterBegler (069 975717 256)

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

c) istockphoto/SvetaZi

Indirizzo editoriale

  • Private Wealth GmbH & Co. KG
    Montenstrasse 9 - 80639 München
  • +49 (0) 89 2554 3917
  • +49 (0) 89 2554 2971
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lingue

Social media