• Klaus Meitinger & Moritz Eckes

E' la volta buona.

(Tempo di lettura: 1 - 2 minuti)

mentre tutti sono preoccupati per l'Atlantico, il disastro minaccia la nostra porta principale. Si tratta dell'euro. Quando la Germania ha aderito all'unione monetaria, le regole erano chiaramente definite. Nessuno Stato membro è responsabile per le passività dell'altro Stato membro. È fatto divieto alla banca centrale di acquistare direttamente titoli di Stato. E tutti si impegnano a rispettare i limiti del disavanzo.

In cinque anni di Eurorettung queste regole sono state infrante senza pietà. 15 paesi su 19 hanno approfittato della politica dei tassi d'interesse zero della BCE per contrarre un debito ancora maggiore. Perché potevano permetterselo. E la banca centrale ha creato una sorta di unione di responsabilità attraverso la porta di servizio con il suo programma di acquisto di obbligazioni;

È un'ironia della storia che proprio in Italia e in Francia - i paesi centrali dell'area dell'euro, che non hanno attuato quasi nessuna riforma - i nazionalisti e gli oppositori dell'euro stanno guadagnando sempre più popolarità. Quale risposta avrebbe l'Europa ad una minaccia con Frexit o Italexit? Altre concessioni sulla comunità del debito? Alla fine di marzo 2017 i britannici dichiareranno ufficialmente la loro intenzione di lasciare l'UE. I difficili negoziati che sarebbero comunque ancora in corso sarebbero "l'occasione" per un nuovo inizio in Europa. Deve esserci la possibilità di abbandonare l'unione monetaria e di rientrarvi dopo la svalutazione. Le regole del Trattato di Maastricht devono essere applicate. La politica della BCE ha bisogno di limiti. Si tratta, è vero, di grandi problemi. In vista delle numerose elezioni in Europa, probabilmente saranno sul tavolo nei prossimi mesi. E scuotere i mercati dei capitali più e più volte.

Per gli investitori azionari, l'euro non è ancora un problema al momento. Essi sperano che il ritorno della politica fiscale negli Stati Uniti dia loro una spinta positiva - più crescita, maggiori guadagni, forse un po' più inflazione. Questo sarà interessante: il leggendario investitore americano Warren Buffett una volta disse che i tassi di interesse hanno per i prezzi dei beni economici lo stesso significato che la gravità ha per la mela sull'albero. Nell'assenza di peso degli ultimi anni, i prezzi degli immobili sono quindi aumentati molto più velocemente degli affitti. I prezzi delle azioni sono saliti molto più velocemente degli utili aziendali. Cosa succede quando la gravità ritorna con l'inflazione in futuro? L'unica certezza nel 2017 sarà probabilmente l'incertezza.

Sinceramente,

unterschrift-kmKlaus Meitinger
caporedattore capo redattore

unterschrift-eckesMoritz Eckes
Editore

Indirizzo editoriale

  • Private Wealth GmbH & Co. KG
    Montenstrasse 9 - 80639 München
  • +49 (0) 89 2554 3917
  • +49 (0) 89 2554 2971
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lingue

Social media