• Klaus Meitinger

Segnale di acquisto nell'indicatore del mercato azionario privato.

Cari lettori,

ifo Uhr Dec2019Il clima economico di Ifo ha continuato a crescere a dicembre. Di particolare interesse in questo caso è lo sviluppo delle aspettative delle imprese nell'industria, che consideriamo un indicatore di sentimento per l'economia globale e per i mercati azionari. Questo componente di aspettativa ha appena dato un segnale di acquisto.

In ottobre, le aspettative nelle alte sfere dell'industria erano migliorate per la prima volta dopo un lungo periodo di declino. A ciò ha fatto seguito un ulteriore leggero aumento a novembre e ora il terzo aumento consecutivo a dicembre. L'orologio economico ifo posiziona ancora l'economia tedesca nel quadrante di recessione. Ma la tendenza ora punta di nuovo verso l'alto. E il semaforo dell'ifo passa a "verde" (grafici sotto).

Tre aumenti consecutivi delle componenti di attesa dell'indagine ifo avevano molto spesso segnalato un'inversione di tendenza nell'economia e nei mercati azionari in passato. L'indicatore del mercato azionario del patrimonio privato aumenta quindi il tasso d'investimento.

Come sapete, non utilizziamo l'indicatore del mercato azionario,Τrendwenden per fare previsioni precise sui mercati azionari. Il nostro obiettivo è quello di scoprire quando cambia il rapporto tra opportunità e rischio negli investimenti azionari. La logica di base è: le azioni di Wenn hanno un basso valore e l'andamento economico sta migliorando, c'è un'alta probabilità che il mercato azionario si sviluppi positivamente nel lungo periodo. D'altro canto, se le azioni sono costose e le aspettative economiche si stanno deteriorando, è tempo di diventare più cauti.

ifo Ampel Dec2019Questo era esattamente quello che era successo nel febbraio 2018. All'epoca l'indice azionario tedesco DAX era - secondo i nostri calcoli - leggermente sopravvalutato, l'MDAX molto chiaramente sopravvalutato. Allo stesso tempo, gli indicatori economici si sono notevolmente deteriorati e le aspettative delle imprese ai vertici dell'industria tedesca sono diminuite per la terza volta consecutiva. Con una tale situazione di dati, una nuova tendenza negativa dell'economia si è (quasi) sempre affermata in passato. Dopotutto, chi è al timone sa meglio di chiunque altro da dove soffia il vento.

Il modello borsistico del mercato azionario privato ha reagito a questa combinazione di alta valutazione e di un'inversione di tendenza dell'economia con un segnale di vendita a livello di DAX di circa 12500 punti. Essendo altamente investito in azioni era diventato troppo rischioso, e da allora l'indicatore del mercato azionario privato ha suggerito una ponderazione minima delle azioni pari a 0 - 30 per cento dell'esposizione azionaria prevista dell'individuo.

In effetti, l'economia tedesca si è notevolmente indebolita dal febbraio 2018. Attualmente l'economia tedesca sta addirittura flirtando con la recessione. Quindi l'indicatore ifo ha previsto lo sviluppo economico abbastanza bene. I prezzi sul mercato azionario hanno poi subito un forte calo anche nel 2018. Ciò che è stato insolito, tuttavia, è che - a differenza dei cicli precedenti - gli indici non hanno perso valore a causa del perdurare della crisi economica nel 2019. Al contrario: i prezzi si sono ripresi e il DAX è ora addirittura superiore di circa il cinque per cento rispetto al febbraio 2018,

Una spiegazione di ciò è la svolta delle banche centrali nel gennaio 2019 e, da quando la politica monetaria è tornata a pieno regime, la tendenza verso una dicotomia sul mercato azionario è diventata ancora più marcata. Durante l'era dei tassi di interesse negativi, il rapporto prezzo-utile delle società non cicliche con utili stabili e crescita dei dividendi è aumentato drasticamente. Allo stesso tempo, i titoli ciclici hanno perso una quantità enorme di valore. In molti casi, i prezzi sono ora più del 50 per cento al di sotto del livello del febbraio 2018, il che significa che le scorte cicliche hanno reagito esattamente come suggerito dall'indicatore. Solo la massiccia rivalutazione delle cosiddette scorte di qualità ha impedito il calo del DAX.

Dopo il triplicarsi delle aspettative di business nell'industria tedesca, la componente economica dell'indicatore di borsa sta ora tornando ad essere verde.

Tuttavia, la componente di valutazione rimane in giallo. Secondo i nostri calcoli, il fair value del DAX è attualmente compreso tra 12000 e 12500 punti. Il barometro del mercato tedesco è quindi leggermente sopravvalutato. Tuttavia, l'MDAX, il mercato delle small cap, detiene ancora circa il 170 per cento del suo fair value.

Nel complesso, questa costellazione consente solo un aumento della quota azionaria al 30 - 70 per cento della quota individuale prevista.

Per il posizionamento a breve termine sul mercato azionario all'interno di questo intervallo, utilizziamo i risultati del sismografo del mercato dei capitali. come sapete, il sismografo del mercato dei capitali distingue tre fasi: "verde" (mercato calmo = comprare), "giallo" (mercato turbolento con aspettativa positiva = investire, ma con copertura) e "rosso" (mercato turbolento con aspettativa negativa = non investire).

Negli ultimi mesi, la somma delle probabilità "buone" è aumentata in modo significativo ed è ormai da tempo superiore al 90 per cento. Dalla fine di settembre, quindi, il sismografo ha già proposto di aumentare nuovamente e in modo significativo la ponderazione.

Attualmente, la probabilità di un mercato azionario calmo e positivo è del 68 per cento. La probabilità di un mercato turbolento e volatile con un trend positivo ("giallo") rimane al 23 per cento. La probabilità di turbolenze negative è ora solo del 9%. "Riteniamo che i dati attuali sull'economia e sull'attività commerciale siano neutrali (negli USA e in Europa). L'aumento della produzione industriale cinese è particolarmente positivo. E ora che la prima fase dell'accordo commerciale tra gli Stati Uniti e la Cina sembra essere stata conclusa, non c'è contraddizione tra le prospettive positive che si possono vedere dal sismografo e lo sviluppo politico generale. "Il nostro sismografo continua a suggerire una ponderazione massima della quota azionaria", spiega Oliver Schlick, che calcola regolarmente il sismografo.

Conclusione:

L'indicatore del mercato azionario del private wealth market era fuori dal mercato azionario dalla fine di febbraio 2018. Il triplicarsi delle aspettative delle imprese nel settore industriale suggerisce ora un'inversione di tendenza dell'economia e soprattutto delle scorte cicliche. Il rapporto tra opportunità e rischio è quindi notevolmente migliorato. Ciò consente di aumentare la ponderazione delle azioni al 30-70 per cento della quota di azioni pianificata individualmente. Poiché il sismografo della capitale sta attualmente fornendo dati molto positivi, l'indicatore del mercato azionario del settore privato suggerisce una ponderazione azionaria attuale all'estremità superiore di questo intervallo.

Il tuo

Klaus Meitinger

Nota: Nonostante l'accurata selezione delle fonti, non ci si può assumere alcuna responsabilità per l'accuratezza del contenuto. Le informazioni fornite nel patrimonio privato hanno solo scopo informativo e non costituiscono un invito all'acquisto o alla vendita di titoli.

Indirizzo editoriale

  • Private Wealth GmbH & Co. KG
    Montenstrasse 9 - 80639 München
  • +49 (0) 89 2554 3917
  • +49 (0) 89 2554 2971
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lingue

Social media