• Klaus Meitinger

Ritorno all'ottimismo economico.

ifo index august2018 Cari lettori,

Il clima economico dell'Ifo a luglio ha portato a un massiccio miglioramento. La componente più importante per noi - le aspettative per il futuro dell'industria - è aumentata significativamente dopo otto cali consecutivi. Le aspettative sono tornate addirittura al livello di gennaio 2018.

Con questa brillante crescita, il pericolo che l'economia tedesca scivoli presto nel quadrante di recessione dell'orologio economico ifo sembra essere scongiurato. E anche il semaforo dell'Ifo è tornato ad essere "verde". I valori del semaforo verde segnalano probabilità superiori ai due terzi per una fase espansiva;

ifo ampel jul18 È inoltre positivo che le aspettative di esportazione siano ulteriormente aumentate. Il loro miglioramento un mese fa, dopo sette diminuzioni, avevamo già chiamato a quel tempo Silberstreifam Horizon. Abbiamo sottolineato che questo risultato è arrivato prima che l'incontro tra Juncker e Trump facesse sperare che la controversia commerciale tra l'Unione europea e gli Stati Uniti potesse essere attenuata. E che in questo caso si può sviluppare una prospettiva molto più ottimistica per l'economia tedesca. Infatti, secondo l'Ifo Institute, il cessate il fuoco con gli Stati Uniti sta ora contribuendo ad un clima migliore, oltre alla forte economia interna.

E' questa la svolta?

Secondo l'Istituto Ifo, ciò richiederebbe un triplicarsi della componente "aspettativa". Tuttavia, va ricordato che una correzione così massiccia delle aspettative nel giro di un mese era molto rara in passato. Il brusco cambiamento del semaforo economico fa supporre che la regola del tre per le aspettative delle imprese potrebbe ritardare questa volta l'inversione di tendenza.

Parallelamente alla pubblicazione del clima aziendale ifo per voi, abbiamo anche controllato il sismografo del mercato dei capitali del team guidato dal professor Rudi Zagst e Oliver Schlick. Ci auguriamo che questo indicatore ci fornisca indicazioni sulla direzione delle fluttuazioni a breve termine intorno all'andamento a lungo termine, che è determinato dai dati ifo.

Come sapete, il sismografo del mercato dei capitali distingue tre fasi: "verde" (mercato tranquillo = comprare), "giallo" (mercato turbolento con aspettativa positiva = investire, ma con copertura) e "rosso" (mercato turbolento con aspettativa negativa = non investire).

Il sismografo mostra ormai da tempo un'immagine rilassata. La probabilità di un mercato azionario calmo e positivo ("verde") rimane molto alta (93%). La probabilità di un mercato turbolento e volatile con un trend positivo ("giallo") è del 2%. E la probabilità di un mercato orso ("rosso") è solo del 5%;

Conclusione:

Un mese fa, abbiamo descritto il rischio per gli investitori come segue: "Se l'outlook migliora rapidamente, l'indicatore ifo probabilmente darebbe un nuovo segnale di acquisto solo molto tardi";

Questo scenario potrebbe verificarsi ora. Ma ci sono ancora due ostacoli prima di un lieto fine. Gli Stati Uniti e la Cina hanno effettivamente ripreso i colloqui. Tuttavia, l'introduzione di tariffe punitive del 10-25 per cento sulle merci cinesi del valore di 200-250 miliardi di dollari a settembre è ancora sul tavolo. E la presentazione del bilancio italiano nelle prossime settimane potrebbe anche causare irritazione sui mercati dei capitali;

Questa è una situazione difficile per gli investitori. Se la controversia commerciale fosse risolta, ciò comporterebbe probabilmente un massiccio aumento dei prezzi sui mercati azionari - e l'indicatore Ifo reagirebbe troppo tardi. D'altro canto, l'applicazione dei dazi all'importazione minacciati e la corrispondente risposta della Cina annullerebbe probabilmente la ripresa delle aspettative commerciali.

A fare cosa?

In considerazione del calo delle aspettative delle imprese dalla fine di febbraio, l'indicatore del mercato azionario privato suggerisce ancora solo una quota azionaria compresa tra lo zero e il 30 per cento, anche se le indicazioni positive dei sismografi del mercato dei capitali hanno reso opportuno negli ultimi mesi posizionarsi più vicino al 30 per cento;

Non è cambiato nulla al riguardo. Tuttavia, è aumentato il rischio di perdere un significativo movimento verso l'alto. Un modo per "assicurare" contro questa situazione è quello di acquistare opzioni call mantenendo una bassa percentuale di capitale proprio. Perché non ne parli con il tuo banchiere?

vostro

Klaus Meitinger

Nota: nonostante l'accurata selezione delle fonti, non si assume alcuna responsabilità per l'accuratezza del contenuto. Le informazioni fornite nel patrimonio privato hanno solo scopo informativo e non costituiscono un invito all'acquisto o alla vendita di titoli.

Indirizzo editoriale

  • Private Wealth GmbH & Co. KG
    Montenstrasse 9 - 80639 München
  • +49 (0) 89 2554 3917
  • +49 (0) 89 2554 2971
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lingue

Social media