• Prof. Dr. h. c. mult. Reinhold Würth

Arte ed economia.

Prof. Dr. h. c. c. mult. Reinhold Würth, imprenditore, mecenate dell'arte e presidente del Consiglio di sorveglianza del Gruppo Würth, è convinto che l'arte aumenti la motivazione all'interno dell'azienda.

Ho costruito una società commerciale globale per i materiali e gli strumenti di assemblaggio con 65.000 dipendenti e un fatturato di dieci miliardi di euro. Dalla nostra fondazione da parte di mio padre nel 1945, abbiamo registrato tassi di crescita media annua del 22%. Questo mi rende un po' orgoglioso. Ma anche umile. Non avrei mai potuto farlo da solo - sono stati i dipendenti altamente qualificati che hanno giocato un ruolo chiave nel plasmare il nostro successo.

Non avevo un grande piano regolatore quando ho dovuto rilevare l'azienda all'età di 19 anni, dopo che mio padre è morto di infarto. Avevo due dipendenti, la responsabilità di mio fratello minore di dieci anni e di mia madre. Mio padre me ne aveva dato uno come linea guida per l'azione imprenditoriale: La qualità paga. Non mi sono mai discostata da questo principio, nemmeno in caso di crisi gravi. I prodotti Würth sono un po' più costosi di altri, ma sempre di qualità speciale.

Attribuisco circa il 70% del nostro grande successo alla cultura manageriale della mia azienda. Dopo tutto, sono le persone che rendono possibile il nostro successo. Il riconoscimento e il rispetto per il proprio lavoro, la possibilità di lavorare in un ambiente attraente e il senso di appartenenza hanno un effetto positivo su tutti i livelli dell'azienda: i nostri tassi di malattia sono così bassi che la nostra BKK offre tassi di contribuzione estremamente bassi, le fluttuazioni sono basse e i nostri dipendenti sono molto disponibili. E' ancora oggi per me molto importante esprimere il mio sincero ringraziamento e rispetto ai dipendenti per i loro straordinari successi.

Per me, la cultura della leadership include anche il mio impegno per l'arte. A metà degli anni Sessanta ho iniziato ad acquistare singole opere; oggi ci sono più di 16.000 dipinti e sculture di varia provenienza che esponiamo in vari musei nostri e non solo. Il criterio per l'acquisto di una mostra era ed è che deve piacermi - assumendo la raccomandazione del comitato consultivo artistico composto da esperti altamente qualificati. Alle mie prime immagini appartiene un acquerello di Emil Nolde, che ho potuto acquistare per 55000 Marchi. Ho ancora gli occhi sulla situazione quando ero con il mio amico Paul Swiridoff alla Ketterer di Campione d'Italia, che mi aveva consigliato la foto. A quel tempo ho avuto una notte insonne a causa della somma elevata prima di decidere di acquistare. Sono sicuro che il dipinto vale dieci volte di piu' di quello di oggi.

Ma anche per un'altra ragione mi è valsa la pena di costruire la mia collezione. L'arte ha un effetto positivo sulla motivazione e l'impegno dei dipendenti e sull'atmosfera della mia azienda. Certo, non tutti sono amanti dell'arte. Ma alcuni lo sono. Altri lo faranno. E anche agli altri piace portare gli amici che li visitano nelle nostre gallerie della Schwäbisch Hall. Quando ricevono il feedback: "Il tuo datore di lavoro fa tutto questo? E' fantastico", sono orgogliosi.

Inoltre, i nostri dipendenti Artothek possono prendere in prestito le foto per un deposito di 100 euro e portarle a casa per un certo periodo di tempo - naturalmente non le opere più preziose!

L'architettura è sempre stata importante per me, semplicemente perché è il più pubblico di tutte le arti. Se gli impiegati commerciali hanno una cultura di vita più alta durante l'orario di lavoro che a casa, alcuni rimangono mezz'ora in più, il che ovviamente è un bene per l'azienda. Nel corso dei decenni, il Gruppo Würth ha sviluppato un gran numero di uffici e strutture operative che riflettono l'architettura industriale dell'epoca e promuovono l'immagine dell'azienda. Dopo soli otto anni di scuola dell'obbligo, mio padre mi ha portato in azienda, dovevo "creare". Oggi gli sono grato per questo. In tre anni di apprendistato ho potuto imparare ciò che caratterizza l'azienda: la qualità dei prodotti e le persone che se ne assumono la responsabilità. L'arte dà a tutti loro e a me molto di più di quello che costa.

Indirizzo editoriale

  • Private Wealth GmbH & Co. KG
    Montenstrasse 9 - 80639 München
  • +49 (0) 89 2554 3917
  • +49 (0) 89 2554 2971
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lingue

Social media