Gli imprenditori devono agire subito.

Print Friendly, PDF & Email

Molte aziende in Germania si trovano di fronte a sfide enormi. "La nostra analisi di scenario mostra come i decisori politici devono agire ora in modo che il "made in Germany" rimanga un leader", informa Florian Klein, Deloitte.

Le innovazioni tecniche come l'intelligenza artificiale e la robotica, una sempre più completa messa in rete e digitalizzazione, lo sviluppo dei mercati globali e il cambiamento sociale stanno cambiando radicalmente il mondo degli affari. Le imprese tedesche saranno in grado di competere a livello internazionale nel 2030? O passeranno allo status economico di seconda classe?

Abbiamo sviluppato quattro scenari plausibili che mostrano come opereranno le aziende tedesche nel 2030. Nel primo scenario, le aziende tedesche agiscono sempre più spesso come fornitori di soluzioni integrate per la tecnologia moderna e prodotti di ingegneria con servizi orientati al cliente lungo l'intera catena del valore. Li offrono in tutto il mondo sulle loro piattaforme. Poiché la loro costruzione è molto costosa, le grandi organizzazioni spostano gli operatori di mercato più piccoli. Alla fine della giornata, le aziende tedesche sono posizionate in modo ottimale e, in qualità di leader di mercato innovativi, stabiliscono standard globali nella tecnologia e nel servizio. Nel secondo scenario, le aziende tedesche offrono nuovi prodotti o servizi come produttori, sviluppatori o fornitori di servizi. Poiché costruire piattaforme di soluzioni integrate è troppo costoso e complesso per loro, hanno formato alleanze di vasta portata. Si tratta di un importante vantaggio competitivo nel mercato globale. Allo stesso tempo, tuttavia, comporta costi elevati per garantire la compatibilità delle diverse norme. Ciò rallenta le innovazioni nella ricerca e sviluppo. Sebbene le imprese siano globalmente competitive su larga scala, le opportunità di crescita sono piuttosto limitate.

Nel terzo scenario, le aziende si affidano a soluzioni integrate con un approccio "fast follower". Combinano le tecnologie esistenti con servizi collaudati e orientati al cliente. Tuttavia, l'introduzione di nuove tecnologie è lenta. Nel campo della ricerca e dello sviluppo, l'attenzione è rivolta all'evoluzione invece che alla rivoluzione. Gli investimenti nell'automazione servono principalmente a raggiungere gli obiettivi di efficienza. I posti di lavoro andranno persi. Le piccole imprese possono competere sul mercato se adattano rapidamente le nuove tecnologie e i nuovi concetti di servizio. Ma la creazione di soluzioni integrate e complete è una grande sfida.

Nel quarto scenario, gli imprenditori tedeschi si concentrano su beni o servizi che sono già stati importati da altri. Essi fungeranno quindi solo da banchi di lavoro estesi per i principali operatori del mercato. La quota di mercato di questi "imitatori" sta diminuendo. Presto avranno solo risorse ridotte per la ricerca e lo sviluppo e investiranno principalmente in misure di efficienza per sostituire la forza lavoro con la tecnologia e l'automazione. Ciò comporta la perdita di molti posti di lavoro. Sebbene gli operatori più piccoli e agili siano ancora competitivi, la loro attenzione rimane limitata al mercato interno e a pochi paesi emergenti.

Come si può vedere, lo scenario uno e due sono ancora piuttosto positivi, ma nello scenario tre e quattro diventa difficile. Gli imprenditori e i politici devono quindi impostare la rotta in modo tale che le imprese tedesche possano difendere la loro leadership nell'innovazione.

Ci sono tre aree tematiche in ogni scenario: In primo luogo, le imprese tedesche devono affrontare molto di più gli effetti strategici della digitalizzazione. Si tratta di come i grandi dati e l'intelligenza artificiale cambieranno i processi, i prodotti e i servizi. La capacità di mettere in discussione i modelli di business a cui vi siete affezionati è vitale per la sopravvivenza.

In secondo luogo, un elemento importante della nostra competitività negli ultimi 150 anni sta scomparendo. Siamo campioni mondiali nello sviluppo di tecnologie speciali, ma la tendenza è verso soluzioni complesse e incentrate sul cliente. Dobbiamo concentrarci di nuovo.

In terzo luogo, la spina dorsale dell'economia tedesca, il settore automobilistico, si trova in una crisi esistenziale dall'esito incerto. Una cosa è certa, sarà dolorosa. Ma la rigidità d'urto sarebbe la reazione sbagliata. In mari tempestosi, la lungimiranza e la mano sicura del timoniere contano. Le sfide sono state riconosciute. Per chi e'?

Pin It

Indirizzo di pubblicazione

Private Wealth GmbH & Co. KG
Südliche Auffahrtsallee 29
80639 München

I social media

  • Tel.:
    +49 (0) 89 2554 3917
  • Fax:
    +49 (0) 89 2554 2971
  • Email:
    iQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Soziale Medien

         

   email