• Thilo Natke

In un tour di scoperta.

Stil

Thilo Natke è il capitano della nuova nave da spedizione di natura anseatica. Da 29 anni naviga tra l'Artico e l'Antartide, tra l'Amazzonia e il Mare del Sud. Perché questo modo di viaggiare lo affascina così tanto.

Finalmente siamo partiti. Da gennaio ad aprile sono stato ancora ad Alesund in Norvegia al Vard-Werft per dare un'occhiata alla nostra prima nuova nave da spedizione. A poco a poco l'equipaggio si è unito a noi e abbiamo conosciuto la natura anseatica, di cui sarò capitano.

Il primo viaggio con i passeggeri ha avuto luogo a maggio da Amburgo attraverso la Scozia a Bergen in Norvegia. Un bel percorso per testare una nuova nave. Ma quello che guideremo da giugno in poi è sempre una sfida: abbiamo posto le basi per l'Artico. Vedremo balene, enormi iceberg, natura e spettacoli di luce che solo le acque polari offrono. Questa aspettativa tesa, che si accumula quando i passeggeri salgono a bordo e non vedono l'ora di vedere l'ignoto, mi afferra ogni volta. Non svanisce mai. Nemmeno con i nostri ospiti, alcuni viaggiano con noi da 30 anni nelle parti più remote del mondo.

La natura anseatica ha spazio per 230 ospiti e 170 membri dell'equipaggio e con i suoi 138 metri di lunghezza e 22 metri di larghezza è abbastanza piccola per navigare in stretti fiordi. Inoltre, il suo contatto con il ghiaccio non può nuocere a nulla - ha la più alta classe di ghiaccio disponibile per le navi passeggeri. Nelle spedizioni in Antartide e alle Svalbard, meglio conosciute come Spitsbergen, prendiamo a bordo solo 199 passeggeri - perché sono ammesse a terra solo 100 persone alla volta, e siamo in grado di organizzare bene due gruppi.

Sono affascinato dalla modernissima tecnologia a ponte, con sonar e termocamera a infrarossi. I miei ospiti possono dare un'occhiata e io spiegherò tutte le attrezzature nautiche. Se vuoi, posso anche dirti come funziona la navigazione. Fa parte dell'esperienza della spedizione dei miei passeggeri. Puoi venire da me sul ponte e condividere con me la sensazione di guidare una nave.

Credo che questa nave sarà un'esperienza unica sui percorsi di spedizione. Spedizione significa avere solo un orario approssimativo, che viene sempre adattato alle attuali condizioni climatiche e del ghiaccio. Anche un grande iceberg o balene che possiamo vedere sarebbe un motivo per fare una deviazione. A volte i fiordi che sono altrimenti congelati possono essere improvvisamente navigati. Naturalmente, approfittiamo di tali opportunità.

Inoltre, la natura anseatica con i suoi tre ristoranti à la carte, le grandi cabine con balcone e il porto turistico a poppa della nave appartiene anche culturalmente e comodamente alla classe superiore in assoluto. Se vuoi, puoi nuotare in mare aperto direttamente dalla nave. Non nell'Artico, naturalmente - ma nei climi meridionali sarà molto divertente. Abbiamo anche 17 Zodiaci a bordo, alcuni dei quali alimentati elettricamente. Con questi gommoni della spedizione possiamo atterrare ovunque. Non ci servono i porti, andiamo dove ci piace.

I passeggeri continuano a chiedermi se un affondamento come il Titanic è ancora possibile oggi. Oggi il radar mostra gli iceberg anche di notte e nella nebbia. Da questo punto di vista, posso escludere una tale collisione.

Neanche il ghiaccio in valigia di solito non è un ostacolo alla mia nave. Tuttavia, ci sono talvolta situazioni difficili. Come nel 2003, quando i nostri passeggeri della Georgia del Sud visitavano una colonia di pinguini e improvvisamente soffiavano venti catabatici: venti forti che ci hanno reso impossibile riportare tutti gli ospiti a bordo contemporaneamente. 20 passeggeri hanno dovuto rimanere a terra per qualche ora per la propria sicurezza. Non è stato fino al buio che siamo tornati tutti a bordo. Erano felici, umidi e un po' orgogliosi della loro avventura.

Posso solo dire: ogni spedizione è diversa, ogni spedizione è diversa, ognuno si sente come un viaggio pionieristico - ed è così. Non conosco quasi nessuno a cui non piaccia andare ai poli più e più volte. A proposito, ho scoperto la mia passione per le spedizioni nel 1990, quando, per caso, ho preso per la prima volta una nave da spedizione in Antartide. Devo essere stato attaccato da un bacillo che non mi ha lasciato andare da..... che fortuna.

Foto: Hapag-Lloyd Cruises GmbH/SBaade

Indirizzo editoriale

  • Private Wealth GmbH & Co. KG
    Montenstrasse 9 - 80639 München
  • +49 (0) 89 2554 3917
  • +49 (0) 89 2554 2971
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lingue

Social media