Il sismografo del mercato dei capitali diventa più positivo, le prospettive economiche rimangono critiche

Print Friendly, PDF & Email

Ifo Index Januar2019Cari lettori,

"La distribuzione di probabilità degli sviluppi futuri del mercato azionario è appena cambiata radicalmente. Siamo ancora molto lontani dalle cifre positive che hanno prevalso fino all'autunno 2018. Ma il forte calo della probabilità di turbolenza negativa suggerisce un aumento della quota azionaria", analizza Oliver Schlick, che ricalcola il sismografo del mercato dei capitali ogni quattro giorni.

Come sapete, il sismografo del mercato dei capitali distingue tre fasi: "verde" (mercato tranquillo = comprare), "giallo" (mercato turbolento con aspettativa positiva = investire, ma con copertura) e "rosso" (mercato turbolento con aspettativa negativa = non investire).

In gennaio, la probabilità di un mercato orso (rosso) era salita a oltre l'80%. Negli ultimi dieci giorni, la situazione si è poi notevolmente ridotta. Oggi è solo il 47 per cento. La probabilità di un mercato azionario calmo e positivo ("verde, comprare o tenere") raggiunge nuovamente il 46 per cento. La probabilità di un mercato turbolento e volatile con un trend positivo ("giallo") è del 7%.

"Alcune importanti variabili di input per il nostro modello indicano che è tutto chiaro", spiega Schlick. L'annuncio da parte della Fed della fine del ciclo di rialzo dei tassi di interesse ha rassicurato gli investitori e ha portato a un significativo calo delle volatilità. Allo stesso tempo, sono diminuiti anche i premi di rischio per le obbligazioni societarie. "Entrambi hanno aumentato la probabilità di mercati tranquilli al momento", dice Schlick.

Tuttavia, non è ancora possibile fornire avvertimenti completi. "Le prospettive di crescita globale sono semplicemente troppo deboli per aspettarsi un ritorno alla stabile tendenza positiva degli investimenti nel 2017", avverte Schlick.

Questo scetticismo fondamentale è supportato dai dati sul clima economico globale attualmente pubblicati dall'Istituto Ifo di Monaco di Baviera. I ricercatori economici intervistano più di 1000 esperti di 122 paesi su base trimestrale. Il risultato: le aspettative economiche sono crollate negli ultimi tre trimestri e sono ora negative come all'inizio della crisi finanziaria. Nel complesso, l'economia globale è solo un piccolo passo avanti rispetto al quadrante di recessione dell'orologio economico ifo (grafico).

Conclusione:

L'indicatore del mercato azionario privato è fuori borsa dalla fine di febbraio 2018. Ciò è stato determinato dal triplice declino delle aspettative degli operatori del settore e dalla contemporanea valutazione molto elevata dei mercati azionari. Da allora, i rischi economici si sono gradualmente intensificati. Per questo motivo, l'indicatore ha proposto una ponderazione minima delle azioni pari allo 0 - 30 per cento della componente azionaria pianificata individualmente.

Per il posizionamento a breve termine all'interno di questo corridoio utilizziamo i risultati del sismografo del mercato dei capitali. Poiché la situazione è recentemente migliorata, una ponderazione del 20% del capitale proprio sembra ora appropriata.

vostro

Klaus Meitinger

Nota: nonostante l'accurata selezione delle fonti, non si assume alcuna responsabilità per l'accuratezza del contenuto. Le informazioni fornite nel patrimonio privato hanno solo scopo informativo e non costituiscono un invito all'acquisto o alla vendita di titoli.

Pin It

Indirizzo di pubblicazione

Private Wealth GmbH & Co. KG
Südliche Auffahrtsallee 29
80639 München

I social media

  • Tel.:
    +49 (0) 89 2554 3917
  • Fax:
    +49 (0) 89 2554 2971
  • Email:
    iQuesto indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Soziale Medien

         

   email