• Klaus Meitinger

"Nuvole nere a Wall Street - Vendita".

Cari lettori,

Una settimana fa il team del Professor Rudi Zagst e Oliver Schlick ci ha scritto. Il sismografo del mercato dei capitali sta ancora dando il via libera agli investimenti azionari: "Ma questo può cambiare molto rapidamente adesso. Abbiamo il dito sul bottone delle vendite",

Oggi è il giorno. "La probabilità di un mercato orso è aumentata significativamente. Questo ha innescato un segnale di vendita nel nostro modello. Il modello raccomanda di ridurre significativamente l'attuale quota di capitale proprio", dice Oliver Schlick.

Come sapete, gli scienziati distinguono tra tre fasi del mercato azionario statunitense: "verde" (mercato tranquillo = comprare), "giallo" (mercato turbolento con aspettativa positiva = investire, ma con copertura) e "rosso" (mercato turbolento con aspettativa negativa = non investire).

La scorsa settimana, la probabilità di un mercato azionario statunitense silenzioso e positivo è scesa da un altissimo 97 per cento all'86 per cento e ora al 70 per cento. La probabilità di un mercato turbolento e volatile con un trend positivo ("giallo") è passata dal due al cinque percento al nove percento. La probabilità di un mercato orso ("rosso") è aumentata dall'uno per cento al nove per cento e ora al 21 per cento. "Spesse nuvole nere ora si estendono sopra Wall Street. È semplicemente troppo rischioso rimanere completamente investiti", spiega Schlick.

Dall'agosto 2016, il sismografo ha sempre dato il via libera agli investimenti azionari a Wall Street. Da allora, i vari indici azionari sono aumentati dal 10 al 60 per cento. Ora questa lunga fase positiva è finita per il momento.

"Questo non significa che ora deve verificarsi un crollo di massa", continua Schlick, "c'è stato uno sviluppo simile, ad esempio, alla fine dell'estate 2015. I corsi azionari di Wall Street si sono corretti di circa il 10% durante questo aumento della probabilità di turbolenza, per poi oscillare bruscamente avanti e indietro solo per circa un anno senza ulteriori crolli massicci.

Non si tratta di una previsione esatta dei livelli dell'indice, ma delle probabilità di sviluppo futuro dei mercati. "Con una probabilità di temporale del 20 per cento, può ovviamente rimanere asciutto tutto il giorno. Ma andresti quindi a fare un'escursione di un giorno senza protezione dalla pioggia", chiede Zagst.

L'obiettivo principale nello sviluppo del sismografo era quello di proteggere gli investitori dallo scivolamento incontrollato verso la prossima grande recessione. "Abbiamo notato che il mondo è stato ripetutamente sorpreso dalla massiccia riduzione dei prezzi tra il 30 e il 60% - volevamo cambiare questa situazione", spiega Zagst. Se la probabilità di turbolenza sui mercati aumenta, questo dovrebbe inizialmente dare un impulso a mettere in discussione la propria struttura di portafoglio: "Sono forse troppo offensivamente posizionato? Prendo consapevolmente i rischi per sfruttare la possibilità di un contro-movimento? Oppure ora cambio la struttura del mio portafoglio e mi porto via una parte dei profitti?

L'anno scorso, Oliver Schlick ha tradotto i risultati degli scienziati in un modello concreto di allocazione. "Non basta solo sensibilizzare gli investitori. Volevo ricavare istruzioni concrete e basate su regole per l'azione dai segnali del sismografo. (leggi tutto: ragazzi fighi, ricchezza privata, 04/2017)

I lettori di patrimoni privati possono ora seguire il risultato in diretta. "Un cambiamento così rapido nella probabilità che un mercato orso passi dall'uno al 21% dei segnali: C'è qualcosa nella boscaglia", spiega Schlick. "Ecco perché ci stiamo comportando in modo sicuro, riducendo la nostra esposizione azionaria e guardando ai futuri sviluppi a margine. Se le nuvole nere scomparissero, aumenteremmo rapidamente la nostra esposizione azionaria. Allora forse dovremmo riacquistare le azioni un po' più costose. Ma mi piace pagare questo prezzo per la certezza che non sarò più colpito da fulmini e tuoni nei prossimi giorni, settimane o mesi.

Conclusione:

Il sismografo segnala un'ulteriore turbolenza a Wall Street nelle prossime settimane. In caso di modifiche, vi informeremo immediatamente a questo punto. Attendiamo ora con grande interesse i risultati del clima imprenditoriale ifo del 25 gennaio. Se le aspettative delle imprese ifo dovessero diminuire per la terza volta consecutiva, questo sarebbe anche un segnale di vendita per l'indicatore del mercato azionario privato.

Sinceramente,

vostro

Klaus Meitinger

Nota: nonostante l'accurata selezione delle fonti, non si assume alcuna responsabilità per l'accuratezza del contenuto. Le informazioni fornite nel patrimonio privato hanno solo scopo informativo e non costituiscono un invito all'acquisto o alla vendita di titoli.

Indirizzo editoriale

  • Private Wealth GmbH & Co. KG
    Montenstrasse 9 - 80639 München
  • +49 (0) 89 2554 3917
  • +49 (0) 89 2554 2971
  • Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Lingue

Social media