• Klaus Meitinger

Sismografo: Il quadro generale continua a schiarire.

(Tempo di lettura: 2 - 3 minuti)

Capital Market Seism blue

Alla fine di febbraio, il sismografo del mercato dei capitali aveva indicato un massiccio allarme temporali. Alla fine di marzo, le nuvole hanno cominciato a schiarirsi. Ora, il sismografo si sta nuovamente allineando in modo offensivo.

Come sapete, il sismografo combina diverse variabili economiche, come i primi indicatori economici, l'andamento dei tassi d'interesse o le fluttuazioni dei prezzi sui mercati azionari. Da questi, vengono distillate le probabilità per tre stati di mercato nel mese successivo. Il verde rappresenta l'aspettativa di un mercato calmo e positivo. Il giallo indica la probabilità di un mercato positivo turbolento. E il rosso indica la probabilità di un mercato turbolento-negativo. Se questo sale significativamente, si profila una massiccia tempesta borsistica ed è il momento di uscire.

"Nonostante la situazione percepita - guerra, inflazione, preoccupazioni economiche e la minaccia di aumenti dei tassi d'interesse - i fattori di input del sismografo segnalano attualmente un ulteriore schiarimento delle prospettive per gli investitori azionari su tutta la linea", riferisce Oliver Schlick, amministratore delegato di Secaro GmbH, che traduce i segnali del sismografo in una proposta di allocazione: "La probabilità di mercati calmi è salita di nuovo in modo significativo, lo slancio al rialzo delle ultime settimane per l'aspettativa di un mercato turbolento-negativo è stato chiaramente rotto. Il rosso è chiaramente in ritirata. Un tale scenario significa: la fascia scura di nuvole si sta ritirando. Gli investitori azionari possono passare di nuovo all'offensiva".

Naturalmente, la valutazione della situazione in Ucraina rimane estremamente difficile. "A conti fatti, tuttavia, sempre più investitori sembrano concentrarsi sul seguente copione per i prossimi mesi: L'attività economica si sta indebolendo a livello globale. Poiché questo smorza le preoccupazioni sull'inflazione, le manovre di frenata delle banche centrali non saranno probabilmente così drastiche come temuto di recente. Se ci pensiamo bene fino in fondo, questo potrebbe eventualmente portare a una continuazione delle tendenze guidate dalla liquidità sui mercati azionari", spiega Schlick e continua: "Siamo consapevoli che aumentare le quote azionarie in queste condizioni sembra superficialmente audace. Tuttavia, sono i dati che attualmente non ci permettono di concludere il contrario".

La linea di fondo:

Di fronte alla massiccia incertezza sulla direzione futura dell'economia globale e ai segnali di avvertimento del sismografo, l'indicatore del mercato azionario del patrimonio privato ha assunto un atteggiamento più difensivo alla fine di febbraio. Da allora, il corridoio per la quota azionaria raccomandata è stato tra il 45 e il 75 per cento.

Dato che il sismografo del mercato dei capitali ritiene ora che sia indicata di nuovo una posizione offensiva, la quota azionaria suggerita dall'indicatore del mercato azionario del patrimonio privato sale al 75 per cento della quota azionaria prevista individualmente.

La situazione attuale richiede chiaramente un alto grado di flessibilità da parte degli investitori. In modo che possiamo inviarti un "private-wealth-alert" immediatamente se la valutazione dell'indicatore del mercato azionario cambia, per favore lascia il tuo indirizzo e-mail a www.private-wealth.de o registrati con il tuo indirizzo e-mail per un abbonamento di prova gratuito di sei mesi.

Cordiali saluti,

Cordiali saluti,

Klaus Meitinger

Nota: Nonostante l'accurata selezione delle fonti, nessuna responsabilità può essere accettata per l'accuratezza del contenuto. Le informazioni fornite nel patrimonio privato sono solo a scopo informativo e non costituiscono un invito a comprare o vendere titoli.